WhatsApp Business fa parte delle tue strategie di comunicazione?

Arrivano due novità nel mondo whatsapp business.

Lanciato nel gennaio 2018 non è ancora conosciuto da tutti e in pochi lo sanno utilizzare veramente.

Stiamo parlando di Whatsapp Business uno strumento estremamente utile per le aziende per avere un contatto ancora più diretto con i loro clienti.

Semplice ed intuitivo la sua modalità di utilizzo, non si discosta molto dal classico WhatsApp ma se usato strategicamente potrebbe essere un valore aggiunto per mantenere aperta una linea di comunicazione, per informazioni, offerte e sconti, tra il brand ed il cliente.

E lo sa bene anche il suo proprietario Mark Zuckerberg che, arrivato alla soglia dei 50 milioni di utenti che utilizzano la versione business dell’app lancia due nuove funzioni estremamente utili ed innovative.

1- Chat diretta tra azienda e cliente attraverso l’utilizzo di un qr code da esporre in vetrina o da riportare sulla confezione dei prodotti.

Prima del lancio di questa nuova funzione, quando si intendeva collegarsi ad un’attività su Whatsapp Business bisognava aggiungere manualmente il numero di telefono alla propria lista contatti.
Adesso basterà semplicemente inquadrare il codice e scannerizzarlo attraverso la fotocamera del proprio smartphone.
Una volta eseguita la scansione del QR code si aprirà una finestra di chat con un messaggio automatico, personalizzabile dall’azienda, attraverso cui sarà possibile iniziare una conversazione per chiedere informazioni, ottenere assistenza o visionare il catalogo prodotti e servizi.

2- Condivisione di cataloghi di prodotti e servizi.

Secondo i dati ufficiali dell'azienda sarebbero, infatti, oltre 40 milioni quelli che ogni mese utilizzano i cataloghi WhatsApp per scegliere cosa acquistare.
Per meglio sfruttare questa potenzialità da oggi è possibile condividere singoli articoli e l’intero catalogo semplicemente attraverso un link.
In questo modo le attività potranno integrare il catalogo all’interno del proprio sito web o condividerlo sui canali social, mentre i clienti avranno la possibilità inviarlo ad amici e familiari in modo intuitivo attraverso WhatsApp o qualsiasi altra applicazione.

Mark Zuckerberg ben tre anni fa, in una conferenza mondiale, aveva previsto che la messaggistica privata sarebbe diventata il mezzo di comunicazione principale per le interazioni tra clienti e aziende. Ci stiamo arrivando.

La possibilità di creare un contatto diretto, immediato, efficace, il poter offrire un servizio celere ed efficiente attraverso una App conosciuta sta trasformando WhatsApp in un componente indispensabile nelle nuove strategie di marketing. 

Unica avvertenza: identificare la figura che sappia gestire il rapporto con i clienti via chat e che ci dedichi il giusto tempo.